Adotta un filare nel Chianti

Vuole essere un contributo all’affermazione della cultura del vino, offrendo contemporaneamente uno svago, un’esperienza diversa in una regione, la Toscana, ricca di fascino e di cultura, in un luogo, il Chianti, immerso nella storia e nella natura. Ci sono, infatti, moltissimi appassionati del vino che sognano un vigneto e una cantina da gestire ma o per tempo o per necessità non possono farlo.

Adotta un filare

al Sant’Appiano Club

Adotta un filare è la risposta giusta per questi sognatori appassionati. Iscrivendosi al Sant’Appiano Club vengono fatti partecipare, come semplici osservatori, alla vita “pratica” della vigna e della cantina; possono imparare “on the job” come dicono gli americani, seguire l’andamento vegetativo della pianta, potranno assistere ad alcune tipiche attività aziendali come la potatura, la legatura la vendemmia ,la svinatura e la degustazione durante l’affinamento, ma anche imparare come riconoscere i vitigni, quali trattamenti usare contro i principali parassiti della vite, ecc. e poi infine avere le proprie bottiglie personalizzate…
insomma possono seguire la nascita e la maturazione del loro vino.

Dal filare alla bottiglia,
non è solo vino quello che c’è dentro,
ma cultura antica e moderna.

Il percorso di adozione si articola in diverse tappe che corrispondono alle fasi di produzione e lavorazione del vino.
Il primo passo consiste nella scelta del filare da adottare e nell’acquisto di un certificato. Da quel momento è poi possibile seguire la produzione in vigna e in cantina partecipando ai momenti più importanti della stagione vinicola: la potatura, da gennaio a marzo, la legatura, a marzo e aprile; la vendemmia a settembre.
Quando finalmente, dopo tanta cura, passione e fatica, il vino sarà pronto si potrà ritirare le bottiglie prenotate, semplicemente presentando il certificato di adozione.

Per qualunque tipo di informazione chiamaci in azienda al numero 055 80 75 541
Saremo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito riguardante questa interessante attività.

Le bottiglie, etichettate con il logo della Fattoria, saranno personalizzate con il nome dell’adottan-te, il numero del filare e il nome della vigna di cui fa parte. Oltre che per il piacevole consumo personale potranno essere usate come gradito omaggio da offrire a clienti, collaboratori amici e familiari.